• English
  • Deutsch
  • Home page
  • invia ad un amico
  • Login
  • Normale
  • Solo testo
  • Testo con contrasto
Homerus Associazione Onlus
Via Provinciale 84, 25079 Vobarno (Brescia) Lago di Garda - Italy
Tel +39 0365 599656 - Fax +39 0365 599129 - info@homerus.it
P.I. 01944140985

Vela: CAMPIONATO INTERNAZIONALE 2011 : Media Release 21.03.2011 :

Testo originale di David Staley (IFDS Technical Delegate)

Il Round Robin continua.

Oggi, al Royal Perth Yacht Club, un  vento regolare di 15/16 nodi proveniente da est ha salutato i concorrenti non vedenti e ipovedenti che partecipano al Campionato. Gli otto voli  del primo Round Robin sono stati completati prima che il vento calasse, ponendo fine alla regata  a metà pomeriggio.

"Le condizioni di questa mattina sono state ideali per il match-race ed hanno dato ai concorrenti la possibilità di mostrare realmente le proprie abilità" ha osservato il Chief Umpire, Founette Pauthier (FRA).

"Abbiamo avuto alcuni voli interessanti cone le imbarcazioni che davano vita a reali duelli, utilizzando regole e tattica per guadagnare vantaggio sui propri avversari. Le barche cercavano di tenere fuori i propri avversari, impedendo loro di entrare, alcune giravano in tondo,  e tenevano testa al vento mantenendo il controllo. Questi velisti hanno potuto realmente mostrare le loro abilità", ha detto la Pauthier.

(...)

Tre squadre hanno ora in tasca quattro vittorie: Vicki Sheen (GBR) ne ha 4 su 4, Luigi Bertanza (ITA) 4 su 5 e Russel Lowry (NZL) 4 su 6. Bertanza e Sheen  si incontreranno nell'ultimo volo del giro 1 di domani.

La Sheen, di Brixham nel South Devon, è felice del proprio piazzamento e sta già pensando alle regate di domani.

"E' stato fantastico venire qui e mettere in pratica tutto l'allenamento fatto a casa", ha detto Vicki, che si è allenata con il proprio equipaggio a Cowes seguendo le indicazione dell'allenatore Niall Myant del UKSA. (...)

"La manifestazione qui a Perth è veramente ben organizzata. C'è un grande sostegno ai concorrenti da parte del Circolo e le regate sono disputate in maniera professionale su buoni percorsi, con arbitraggio di qualità e buoni venti", ha detto la Sheen.

Le condizioni per i prossimi giorni promettono bene e gli organizzatori confidano di riuscire a completare i due round robin e le serie finali prima della conclusione dell'evento di sabato prossimo.

(...)

David Staley

Tebaide Web Agency